Le foglie sono verdi, ed il Cielo è azzurro!!!


“A noi la battaglia, a Dio la Gloria”: si è chiusa con questo grido di guerra la fantastica giornata del Family Day, che ha chiamato a raccolta, a Roma, centinaia di migliaia di persone, convenute da ogni angolo di questa nostra Italia, semplicemente per ribadire che “…le foglie sono verdi, ed il Cielo è azzurro..”, come afferma Chesterton in uno dei suoi memorabili paradossi; ha colpito la compostezza, l’ordine, la gioia pacata di mamme e papà con i loro bimbi,di nonni e disabili, di preti e di suore, che, con i loro volti lieti , affollavano, riempendolo gradualmente, a vista d’occhio, quella grande Piazza erbosa che è il Circo Massimo. Non a caso incastonato nel cuore dell’antica Roma ,tra antiche chiese e spazi sacri che sanno di martirio, di sangue versato per amore a Cristo Signore. E Gesù, che rende piena la nostra umanità, accolga il martirio, cioè la testimonianza, di ciascuno di noi: che grida, con la propria esistenza, all’unione dell’ uomo e della donna, come sacra, unica, inviolabile, indissolubile. Che grida al diritto del bimbo ad avere una mamma ed un papà. Che grida la bellezza di portare in grembo il frutto dell’Amore, e non una merce. “Gli errori non smettono di essere errori neanche quando diventano di moda”, ammonisce Chesterton, ed ancora: ”Non c’è che un unico peccato: dire che una foglia verde è grigia. Per questo, anche il sole in cielo rabbrividisce”.

Sr Maria Chiara Cherubini